John Divola

John Divola nasce a Venezia nel 1949 e ha pas­sato tutta la vita nel sud della Cal­i­for­nia. Stu­dente di Robert Hei­necken  è diven­tato il rifer­i­mento per artisti e fotografi della west coast

Stu­dente di Robert Hei­necken all’Università di Cal­i­for­nia Los Ange­les, John Divola è diven­tato un rifer­i­mento per artisti e fotografi che lavo­rano nella Cal­i­for­nia del sud, ma anche un men­tore attra­verso anni di inseg­na­mento, prima a Cal Arts e durante gli ultimi ven­ticinque anni all’Università della Cal­i­for­nia River­side. Il suo lavoro è stato esposto in mostre storiche cru­ciali come John Szarkowski’s Mir­rors and Win­dows: Amer­i­can Pho­tog­ra­phy since 1960 al Museum of Mod­ern Art (1978), The Whit­ney Bien­nial al Whit­ney Museum of Amer­i­can Art (1981) e più recen­te­mente Under the Big Black Sun: Cal­i­for­nia Art 1974–1981 al the Museum of Con­tem­po­rary Art, Los Ange­les (2010). Le sue opere si trovano in collezioni pub­bliche al Museum of Mod­ern Art, The Whit­ney Museum of Amer­i­can Art e il Met­ro­pol­i­tan Museum of Art a New York; The Museum of Con­tem­po­rary Art, The Getty Museum e il Los Ange­les County Museum of Art a Los Ange­les; San Fran­cisco Museum of Mod­ern Art, San Fran­cisco; The Smith­son­ian Amer­i­can Art Museum a Wash­ing­ton D.C.; Il Cen­tre Pom­pi­dou, Parigi e la Vic­to­ria and Albert Museum, Lon­dra, tra altri. Ha rice­vuto diverse borse di stu­dio per la fotografia della National Endow­ment for the Arts e anche una borsa di stu­dio John Simon Guggen­heim Memorial.

Opere in vendita