Dominik Lang

Dominik Lang (nato nel 1980 a Praga, Repub­blica Ceca) è uno scul­tore la cui fonte di ispi­razione viene dal suo inter­esse per la log­ica e le modal­ità della pro­duzione artis­tica e per il processo di espo­sizione. Il suo lavoro esplora il modo in cui le cose sono dis­poste, come fun­zio­nano e come sono per­cepite dalla gente. Egli crea instal­lazioni o inter­venti site spe­cific con forti ele­menti architet­tonici uti­liz­zando e manipolando mate­ri­ali ready-made che com­ple­tano, miglio­rano o mod­i­f­i­cano un dato spazio. Lang si è lau­re­ato presso l’Accademia di Belle Arti di Praga nel 2008. Oltre ad aver effet­tuato studi presso la Cooper Union di New York, nel 2006 ha lavo­rato come assis­tente presso lo stu­dio di Ai Wei­wei a Pechino . Attual­mente dirige il lab­o­ra­to­rio di scul­tura presso l’Accademia di Arti Appli­cate di Praga. Tra le prin­ci­pali mostre per­son­ali, il Padiglione della Repub­blica Ceca e della Repub­blica Slo­vacca alla Bien­nale di Venezia del 2011, la mostra alla Seces­sion di Vienna (2013), alla Kun­sthaus di Dresda e alla National Gallery di Praga (2012). Suoi lavori sono stati esposti in mostre col­let­tive in numerose isti­tuzioni pub­bliche e pri­vate, tra cui il Palais de Tokyo a Parigi.

Opere in vendita